La Classe di Esercizi Bioenergetici

La classe di esercizi bioenergetici non rientra nell’area delle attività psicoterapeutiche ma piuttosto nell’area della prevenzione e della psicologia della salute.
Scopo degli esercizi bioenergetici è aiutare ad entrare in più profondo contatto col proprio corpo, accrescendo le sensazioni in esso; diventare consapevoli delle tensioni muscolari e lavorare sul movimento e sulla respirazione in modo graduale per favorirne il rilascio. Sbloccando così l’energia intrappolata nel corpo e lasciandola fluire in modo più libero ne consegue un senso più grande di vitalità che accresce la capacità di sentire piacere, la motilità ed il benessere ad un livello sia muscolare che emozionale.

Durante gli esercizi il conduttore della classe dirige l’attenzione di ogni partecipante sul proprio corpo, su ciò che vi accade e sulle sue sensazioni, e dirigerà questa attenzione senza mai dire ciò che si dovrebbe “sentire” ma semplicemente aiutando ognuno a percepire qualunque sentimento o sensazione egli abbia.
Iniziando così a prendere contatto con il proprio sentire, con la propria realtà interna si compie il primo passo verso l’”essere” ed il relativo “ben-essere”.
Gli esercizi infatti non sono mai svolti in senso di attività meccanica ma sempre solo rispetto al sentire nel corpo.

Così il fare può sembrare a volte improduttivo, ma questo è un naturale approccio biologico ed energetico (quindi bioenergetico) nel processo di approfondimento della respirazione e nella liberazione dell’energia bloccata nelle tensioni, con il rispetto di tutte le variazioni individuali e dei tempi necessari ad ognuno. A volte i movimenti sono ampi ed attivi, ma la perfezione della loro esecuzione non è mai l’obiettivo. Fondamentale al concetto degli esercizi bioenergetici è che, dove c’è energia libera e libero sentire, vi seguiranno movimenti pieni di grazia, e fondamentale a questa grazia è il lavoro di grounding.

(Brani liberamente estratti da un articolo di Ellen Green Giammarini)

PINGUINI

In breve, la classe di esercizi  bioenergetici è uno strumento di prevenzione e promozione della salute tipico dell’Analisi Bioenergetica. È l’espressione di un approccio che si occupa non solo della patogenesi, ma anche, unico tra gli approcci clinici psicodinamici, della salutogenesi,  attraverso lo strumento primario di espressione della nostra salute psicofisica: il corpo.

Gli esercizi bioenergetici rappresentano un modo per prevenire stress e ansia; pensati per gli adulti, possono essere rivolti anche ai bambini (come l’importante lavoro preventivo legato al massaggio bioenergetico dolce), agli adolescenti, alle donne in gravidanza (nella preparazione al parto) e ai soggetti anziani.